Servizi Viticoli

gESTIONE DEL VIGNETO E VALORIZZAZIONE VARIETALE


Che la qualita' si faccia in vigneto e' ormai un concetto assimilato da molti. Solo una attenta gestione che integri tutti gli aspetti gestionali permette di ottenere risultati apprezzabili. Gia' dalla fase di potatura secca e' possibile indirizzare il risultato qualitativo utilizzando le tecniche adeguate che permettano di aumentare la longevita' del vegneto; sempre piu' malattie sistemiche come il "mal dell'esca" sono causa di morie improvvise e le corrette pratiche di potatura sia invernale che in verde possono contribuire a tenere sotto controllo la situazione.

Le operazioni in verde possono diventare uno strumento molto potente in mano al viticoltore per fare uve di alta qualita' ma solo una profonda conoscenza degli apetti fisiologici, che stanno alla base dei processi biologici, possono indirizzare queste scelte in modo adeguato.

Diventa quindi fondamentale operare anche con tecniche che permettano la valorizzazione varietale in modo da ottimizzare le risorse e giungere ad un risultato ottimale che sta alla base di una successiva vinificazione conservativa.

In particolare sono in grado di offrire una consulenza in diversi ambiti viticoli:

> Gestione del suolo 
> Gestione delle corrette operazioni di potatura
> Gestione e ottimizzazione delle concimazioni 
> Gestione della chioma per migliorare l'espressione varietale
> Interventi di difesa integrata e regime biologico
> Programmi di irrigazione fisiologica e di precisione

VITICOLTURA DI PRECISIONE

Grazie alla interpretazione dei dati multispettrali telerilevati e' possibile creare delle mappe di prescrizione per ottimizzare le operazioni meccanizzate e manuali in vigneto. Inoltre e' possibile supportare le  scelte in fase di progettazione del vigneto, per la scelta dei portainnesti e di regimi idrici particolareggiati. In fase vendemmiale, grazie ad una visione particolareggiata in bande multispettrali degli appezzamenti indagati, e' possibile differenziare il raccolto al fine di razionalizzare gli interventi di vinificazione.

La qualita' e' fatta dai particolari!

> Precision Farming
> Telerilevamento
> Mappe di prescizione
> Interventi a rateo variabile
> Irrigazione di precisione

pROGETTAZIONE DEL VIGNETO


La nascita di un grande vino devrebbe iniziare dalla progettazione del vigneto. Questa fase deve essere studiata nei minimi particolari partendo dall'analisi del sito sia dal punto di vista pedologico che climatico, adattando le diverse tecniche di allevavento alla scelta dei materiali  al clone e al portainnesto adeguato, utilizzando materiale di propagazione sano. In questa fase sara' anche possibile progettare impianti adatti alla meccanizzazione spinta con eventuale supporto di sistemi irrigui innovativi adatti a tutte le esigenze produttive.

Di seguito una lista delle principali tematiche di competenza:

> Scelta della densita' di impianto
> Scelta dei materiali per l'impianto del vigneto
> Scelta del portainnesto e del clone
> Progettazione linee drenanti
> Progettazione impianti di irrigazione
> Progettazione per differeni livelli di meccanizzazione